Dal 1966, il punto di riferimento per la tua Automobile


Vieni a Castel San Pietro Terme a scoprire tutti i nostri servizi.

14
Mar

10 trucchi per risparmiare carburante!!!

Anche se il prezzo dei carburanti è calato, la spesa al distributore continua ad incidere parecchio sul bilancio familiare. Eppure piccoli accorgimenti ci consentono di risparmiare benzina quando siamo alla guida della nostra auto.

Ecco i nostri consigli su come risparmiare alla guida.

1)      PIEDE “DI VELLUTO”. Evitate la guida alla “Fast and furious”!!!  Mantenete una velocità il più possibile uniforme, accelerare gradualmente ed evitate di levate il piede dall’acceleratore sotto la curva. Risparmierete anche una visita dal vostro carrozziere.

2)      VELOCITA’ MODERATA. Evitate di guidare a velocità elevata. Diminuire la velocità di 10 Km/h può consentire un risparmio di gasolio del 10%.

3)      OGNI VELOCITA’ HA LA SUA MARCIA. Regola numero 1: mai superare i 2000 giri (auto a diesel) ed inserire al più presto la marcia superiore. In generale evitate cambi di marcia inutili come se stiate guidando una F1 al Nurburgring.

4)      NO PORTAPACCHI. Lo so, lo so…montare e smontare il porta-sci ogni w-e appena tornati da Madonna di Campiglio è una rottura, ma ricordatevi: gli accessori che modificano l'aerodinamica dell'automobile fanno aumentare i consumi! Se poi vi ricordate di scaricare anche gli scarponi dal bagagliaio ancora meglio; più l’auto è carica più carburante sarà necessario per vincere l’attrito con l’asfalto. Ovvio no?

5)      GOMME STAGIONALI. Come nessun nutrizionista vi consiglierà mai le fragole a novembre, allo stesso modo nessun gommista vi dirà mai di girare in estate con gli pneumatici invernali. A prescindere dal fatto che è vietato, in generale le gomme invernali hanno una maggiore resistenza al rotolamento, penalizzando però i consumi dell’automobile.

6)      GOMME GONFIE. È fondamentale controllare frequentemente la pressione degli pneumatici non solo per la sicurezza ma anche per non peggiorare i consumi.

7)      EVITARE DI GUIDARE PER BREVI TRAGITTI. Se il vostro luogo di lavoro dista soli 4 km da casa, evitate di prendere l’automobile. Nei brevi percorsi, infatti, il motore non fa neppure in tempo a scaldarsi e conseguentemente i consumi aumentano.

8)      FINESTRINI ABBASSATI A BASSA VELOCITA’.... Non azionate il condizionatore d’aria, soprattutto se guidate a basse velocità.

9)      ...E CONDIZIONATORE IN AUTOSTRADA! Ad alte velocità, non guidate con i finestrini abbassati. In tali circostanze è più conveniente l’aria condizionata.

10)   CONTROLLI PERIODICI Effettuate sempre i lavori di manutenzione alla vettura! Un esempio? Se il filtro dell’aria è sporco il motore sarà meno efficiente e consumerà molto di più!